E’ SUCCESSO ANCHE A TE?
Le scatole rosa invadono l’università!

In questi giorni avrete visto comparire nei vari dipartimenti queste scatoline rosa, ma a cosa servono?
Sono uno spazio sicuro in cui PRENDERE PAROLA e raccontare le proprie testimonianze ed esperienze di discriminazioni, violenze, molestie ricevute.

Tra i tuoi colleghi sei quella che deve comprendere gli altri, prendersene cura ed essere carina e gentile “in quanto donna”?
Ti sei sentita discriminata nelle opportunità accademiche e professionali per la tua identità di genere o il tuo orientamento sessuale?
Sono mai stati sminuiti i tuoi risultati accademici per via della tua identità di genere/aspetto fisico?
Sei mai stata indirizzata nel tuo percorso formativo o lavorativo sulla base di stereotipi di genere?
Hai mai percepito un’atmosfera sessista in università?
Sei stata molestata sul luogo di lavoro, di studio o formazione?
Molestie, ricatti, discriminazioni, umiliazioni, mobbing:
TUTTO QUESTO È VIOLENZA
Ma NON SEI SOLA, e non capita solo a te.
Questo è lo spazio e il momento per prendere parola.
Perché adesso, in tutto il mondo, le donne ne stanno parlando e stanno rompendo il silenzio.
INSIEME POSSIAMO CAMBIARE LE COSE

Cosa fare?

1) Lascia un bigliettino con il tuo pensiero nelle scatole che trovi in università o in giro per la città!
–> Non trovi la scatola? Costruiscine una seguendo queste istruzioni o compila il form (anonimo!) a questo link: https://goo.gl/zTzh3G

2) Vieni con noi in piazza l’8 marzo! Leggeremo insieme ad alta voce le nostre storie per nominare la violenza #wetoogether
8Marzo a Padova! Sciopero Globale delle Donne

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *